I serramenti giusti per il contesto giusto

  • Autore: DAL BELLO FILIPPO
  • 14 dic, 2017
finestra con infissi in PVC

L’acquisto di infissi, finestre e serramenti di un certo calibro è una scelta che con il passare del tempo viene assolutamente ripagata, sempre.

Uno dei desideri maggiori del cliente, oltre al classico problema della sicurezza domestica – che porta molte persone a voler installare nuovi infissi – è quello di voler limitare le spese di climatizzazione e riscaldamento durante i mesi dell’anno.

La presenza di serramenti tecnologici e di ultima generazione porterà l’aria emessa da dispositivi estivi come climatizzatori, e dagli altrettanti impianti invernali come termosifoni, termoarredi e quant’altro, a lavorare in condizioni migliori, evitando così dispendiose perdite e migliorando la coibentazione all’interno della casa.

Cosa comporta installare nuovi serramenti?

Le finestre, un tempo semplici elementi che permettevano alle intemperie atmosferiche di rimanere ben fuori dalle abitazioni, ormai sono divenute vere e proprie fonti di altissima tecnologia, fino a trasformarsi anche in strumenti attraverso i quali l’energia viene generata.

Una finestra di ultima generazione dotata di una solida struttura portante, infatti, può offrire un ottimo isolamento termico ed acustico, oltre che una coibentazione generale ai più alti livelli di mercato, permettendo alle bollette del riscaldamento di scendere drasticamente già dai primi mesi di utilizzo.

Le nuove finestre, perciò, abbattono considerevolmente i costi di gestione energetica degli ambienti, garantendo allo stesso tempo un ottimo isolamento acustico e una sensazione di privacy, che risulta essere ineguagliabile con altre tipologie di infissi.

Esistono incentivi?

Come tutti i miglioramenti energetici, specialmente dopo le ultime politiche ecologiche messe in atto dagli ultimi governi, anche gli infissi, così come le caldaie di ultima generazione e gli impianti di ricircolo dell’aria, rientrano ampiamente nei finanziamenti e nelle detrazioni fiscali atte a risparmiare energia. Detrazioni che possono arrivare fino al 65% della spesa totale da sostenere, e che andranno “spalmate” nei successivi anni, ripagando ampiamente i costi grazie ai tagli nella bolletta.

Le vecchie finestre disperdono fino a 5 volte più il calore interno rispetto a quelle di ultima generazione a marchio Finistral.

In più, ogni stanza della casa avrà i suoi infissi dedicati: infatti una cucina ad esempio avrà maggiore necessità di essere areata rispetto ad una camera da letto; da qui la necessità di infissi più grandi e con più spazio a disposizione.

Gli infissi Finstral rispondono ampiamente ad ogni esigenza di isolamento termico ed acustico, collimando alta tecnologia e design, per un effetto globale unico nel suo genere.

Autore: DAL BELLO FILIPPO 14 dic, 2017

L’acquisto di infissi, finestre e serramenti di un certo calibro è una scelta che con il passare del tempo viene assolutamente ripagata, sempre.

Uno dei desideri maggiori del cliente, oltre al classico problema della sicurezza domestica – che porta molte persone a voler installare nuovi infissi – è quello di voler limitare le spese di climatizzazione e riscaldamento durante i mesi dell’anno.

La presenza di serramenti tecnologici e di ultima generazione porterà l’aria emessa da dispositivi estivi come climatizzatori, e dagli altrettanti impianti invernali come termosifoni, termoarredi e quant’altro, a lavorare in condizioni migliori, evitando così dispendiose perdite e migliorando la coibentazione all’interno della casa.

Autore: DAL BELLO FILIPPO 03 nov, 2017

Quando si prende l’importante decisione di realizzare la casa dei propri sogni, o quantomeno della possibilità di ristrutturare il nostro appartamento o la nostra abitazione, grande focalizzazione deve necessariamente essere attribuita alla scelta di porte e finestre. La scelta degli infissi infatti avrà un grande impatto non solo sulla sicurezza della casa in sé, ma anche sul senso estetico generale e sulla sensazione di confort e design che si può ottenere da porte e finestre di un certo rango.

L’argomento della sicurezza è ormai all’ordine del giorno, e possedere infissi allarmati, o in alternativa porte blindate e finestre con doppi vetri ed ermetiche, che non permettano facilmente l’ingresso di estranei, può rivelarsi una soluzione vincente all’annoso problema delle intrusioni. Specialmente negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare di sicurezza domestica, con un crescente mercato di allarmi e dispositivi dedicati.

Autore: DAL BELLO FILIPPO 13 ott, 2017
Finstral, realtà pluriennale ormai consolidata nella realizzazione e nell’installazione di infissi, utilizza ormai da moltissimo tempo l’alluminio per rivestire l’esterno dei propri serramenti. Si tratta di un materiale assolutamente tecnologico, leggero e facile da lavorare, che toglie grande peso alle finestre stesse e le rende al contempo isolate da agenti atmosferici aggressivi. Considerando infatti l’assoluta capacità di questa lega di resistere all’ossidazione nel tempo, si rivela la scelta migliore per i rivestimenti esterni delle finestre, di qualunque dimensione siano.
Autore: DAL BELLO FILIPPO 05 set, 2017
Legno, PVC e ibridi, ovvero un mix di legno e alluminio: queste sono le 3 materie prime più utilizzate per la costruzione degli infissi, ognuna delle quali reca caratteristiche peculiari di cui ci occuperemo a breve. Ma quali vantaggi reca l’impiego di un materiale piuttosto che un altro?
Autore: DAL BELLO FILIPPO 16 ago, 2017
Mai come oggi l’ampia disponibilità di materiali, colori e finiture, ha reso gli infissi veri e propri capolavori di design, in grado di donare alla casa lustro e fascino in maniera semplice ed elegante senza mai trascurare l'aspetto funzionale.
Ma quali sono le ultime tendenze in fatto di serramenti? Scopriamolo assieme in questa sede, analizzando le tipologie di finestre maggiormente installate, le tonalità scelte e i materiali impiegati nella loro realizzazione.
Autore: DAL BELLO FILIPPO 06 lug, 2017

Le zanzariere sono tipologie di serramenti che servono, specialmente d’estate, a mantenere lontani dagli ambienti domestici zanzare, pappataci, ma anche tutti gli altri insetti fastidiosi che con la bella stagione ronzano intorno alle nostra abitazioni.

Rispetto alle soluzioni classiche, in commercio oggi esistono modelli in grado di adattarsi a qualsiasi apertura, con meccanismi di apertura semplici e con soluzioni che non prevedono necessariamente l’installazione di guide di scorrimento e telai.

Ma vediamo nel dettaglio le principali tipologie di zanzariere per finestre e porte disponibili in commercio.
Autore: DAL BELLO FILIPPO 08 mag, 2017

Cominciamo dalle basi.
I portoni per garage si dividono in due categorie principali:

  • Portoni sezionali: sono suddivisi in sezioni orizzontali, e vanno a scomparire totalmente in fase di apertura, disponendosi parallelamente al soffitto;
  • Portoni basculanti: realizzati in pezzi unici, anch’essi si sollevano in fase di apertura, ma debordano leggermente fuori dall’apertura del garage.

Ora che abbiamo le idee più chiare, quali sono i vantaggi dell’uno rispetto all’altro?

Scopriamoli assieme analizzandone le caratteristiche principali.
Autore: DAL BELLO FILIPPO 18 apr, 2017

Oggi più che mai la sicurezza dei nostri ambienti di casa viene messa a dura prova da effrazioni e tentativi di scasso da parte di malintenzionati. Fortunatamente la tecnologia ha sviluppato metodi molto efficaci per contrastare la loro azione.

Vediamo nel concreto quali dispositivi possiamo installare per rendere più sicure le nostre abitazioni.
Autore: DAL BELLO FILIPPO 29 mar, 2017
Una buona coibentazione degli ambienti di casa permette di godere di una climatizzazione ottimale durante l’avvicendarsi di tutte le stagioni, isolando la casa sia dalle ondate di calore, che dal clima freddo dei rigidi inverni del nostro paese. In più, come ormai tutti sanno, un corretto isolamento permette di risparmiare sul costo dell’energia annuale, riducendo anche le emissioni inquinanti.
Share by: